|

Percorso Busatte Tempesta

Il Garda Trentino è una delle destinazioni per eccellenza per quanto riguarda l’attività outdoor. Le attività sono molteplici da poter svolgere all’aria aperta. Oggi vi consiglio il percorso Busatte Tempesta. Una bella camminata alla portata di tutti, bambini compresi tranne nei passeggini per la presenza di scale di ferro. Panorama unico sul Lago di Garda sponda veneta. 

Dove si parte?

L’itinerario a piedi parte dalla località Busatte a Torbole sul Garda. Raggiunto l’abitato di Torbole si seguono le indicazioni per la località Busatte. Dista circa un paio di chilometri dalla sponda del lago direzione Monte Baldo. Una strada comoda arriva fino al parcheggio gratuito dove si lascia la macchina. 

Si parte….

Parcheggiata la macchina si seguono i cartelli per il percorso in questione. All’interno del parco si trova un bar ristorante pizzeria e una zona con un campo da basket e un percorso per mountain bike con alcuni ostacoli naturali mentre sul lato sinistro del parco si trova una bella pista da bmx.

Cammino fino alla fine del prato dove scendo con alcuni gradini fino ad arrivare in una zona più bassa dove trovo un manufatto di legno ufficio della ditta che ha in gestione il parco avventura. Il parco acrobatico ha 5 diversi percorsi aerei con 5 livelli di difficoltà e con il limite legato all’altezza. Per esempio il percorso verde chiaro lo si può fare da 125 cm in su ed è lungo 47 metri e via dicendo. Una bella esperienza in completa sicurezza.

Proseguo la camminata sempre su fondo sterrato. La strada sale con pendenza costante quindi diminuisce e si restringe diventando un sentiero. Alla mia destra riesco ad intravvedere il lago ed esattamente Torbole e Riva da una visuale davvero suggestiva. Mi trovo sopra la gardesana Orientale che da Torbole conduce a Verona…che spettacolo.

Conosco il percorso molto bene ho perso il conto delle volte che l’ho percorso in qualsiasi stagione anche se preferisco farlo in inverno quando lungo il percorso si trovano poche persone. Mi fermo a scattare foto e mi rendo conto che ogni posto è una location ideale per uno scatto. Lungo il sentiero trovo alcuni cartelli esplicativi della geologia e della botanica del luogo dove mi trovo, una cosa molto interessante per far conoscere il percorso e la storia. 

Il sentiero è stato scavato per alcuni tratti nella roccia ed è ben curato, penso venga manutentato spesso. Si trovano alcune panchine in alcune posizioni strategiche. La bellezza del percorso è la presenza di ben tre scale di ferro che sono state costruite e posizionate per affrontare tre sbalzi di roccia. 

La prima si trova in località Salt della Cavra ed ha 116 gradini la seconda in località Corno de Bo’ con 238 gradini la terza la più corta in località Val Calcarole con 33 gradini. Scale di ferro ancorate alla roccia con un parapetto a norma che hanno permesso di realizzare questo bellissimo percorso. 

Dopo l’ultima scala un breve tratto ed arrivo ad un bivio dove posso decidere cosa fare. Posso girare a destra e scendere fino alla gardesana orientale e quindi aspettare il pullman che mi riporta a Torbole sul Garda. A questo link trovate l’orario dell’autobus. La fermata è in località Tempesta. 

http://tech.atv.verona.it/atv_www/orari_extraurb/pdf/162.pdf

L’altra soluzione è di gira a sinistra salire lungo la strada sterrata fino ad uno slargo dove si trovano i cartelli che indicano il percorso di rientro verso il sentiero Busatte Tempesta. Il percorso di rientro s’immette nel percorso tra la seconda e la prima scala. Si affronta la prima scala di 116 quindi seguendo il percorso a ritroso si arriva al punto di partenza.

Last modified: Marzo 14, 2019