Artic Race of Norway 2020

Ad Agosto ci sarà l’‘Artic Race of Norway 2020, l’ottava edizione dal 6 al 9 Agosto 2020. E’ la gara che si svolge più al nord del calendario internazionale del ciclismo. Novità per questa ottava edizione è lo sconfinamento, per la prima volta, in Finlandia nella seconda tappa da Nordkjosbotn a Kilpisjärvi di 172 km. La corsa organizzata da ASO finisce 4 giorni prima della partenza della Vuelta a España dove i corridori troveranno un clima leggermente diverso, sicuramente più caldo in Spagna.

Le tappe

Le tappe dell’Artic Race of Norway 2020 sono 4 con partenza da Tromsø e arrivo ad Harstad per un totale di 638,5 km.

Tappa 1 – Giovedì 6 Agosto: Tromsø – Tromsø (166 km)

La prima tappa parte e arriva a Tromsø di 166 km. Una tappa adatta ai velocisti tranne un muro di 1200 metri all’8% a 3 km dall’arrivo di Tromsø.

Tappa 2 – Venerdì 7 Agosto: Nordkjosbotn – Kilpisjärvi (172 km)

La seconda tappa arriva per la prima volta in Finlandia a Kilpisjärvi dopo 172 km. I km in Finlandia sono solo 12. Da segnalare la salita fino ad una quota di 500 metri a Kilpisjärvi, ma niente di preoccupante. Una tappa con 4 salite e adatta a velocisti.

Tappa 3 – Sabato 8 Agosto: Finnsnes – Villaggio Alpino di Målselv (184.5 km)

La terza tappa parte da Finnsnes e arriva al Villaggio Alpino di Målselv dopo 184.5 km. E’ la tappa regina di questa edizione 2020. Ci saranno 5 salite compreso l’arrivo in salita a Målselv ski resort. Una salita lunga 3.7 km al 7,8% già percorsa nel 2015. Una bella tappa.

Tappa 4 – Domenica 9 Agosto: Gratangen – Harstad (161 km)

La quarta tappa è lunga 161 km e parte da Gratangen e arriva a Harstad. La prima parte di gara i ciclisti costeggeranno i fiordi e affronteranno 3 salite prima di entrare nel circuito finale di 8,5 km a Harstad. I contendenti per la vittoria finale dell’Artic Race of Norway 2020 dovranno affrontare per ben 2 volte la salita al Novkollen lunga 1,4 km al 6% e gli ultimi 700 metri hanno una pendenza dell’8.5%.

Last modified: 12 Novembre, 2019