Rifugio San Pietro

Il Rifugio San Pietro gode di un panorama unico nel suo genere. Si erge su di uno sperone di roccia con una vista quasi a 360° sul Garda sottostante. Diversi sono gli accessi al rifugio. Ecco i principali.

Itinerari:

Dall’Alto Garda si seguono le indicazioni per l’abitato di Tenno quindi si prosegue sempre sulla strada principale fino a giungere in località Ville del Monte dove si gira a destra direzione borgo medioevale di Canale di Tenno.

Itinerario 1:

Dal borgo medioevale di Canale raggiungo il rifugio percorrendo il sentiero Sat numero 406. Cammino nel bosco in salita e arrivo in località Casa Bastiani quindi sempre nel bosco salgo e arrivo sulla strada asfaltata. Giro a sinistra e proseguo sulla strada fino al cartello che mi indica di svoltare a destra. Ora cammino su fondo sterrato e in 10 minuti arrivo al rifugio. Qui trovate la mia relazione completa.

Mappa e traccia GPS:

Itinerario 2:

Da Canale nella piccola piazzetta si sale attraverso le strade fino a raggiungere la parte superiore del borgo. Cammino sullo strada asfaltata quindi prendo la strada con fondo erboso alla mia sinistra direzione Calvola altro borgo bellissimo. Attraverso la strada e quindi il borgo dove trovo i segnavia Sat 401 da seguire. Lascio l’asfalto e ora cammino su fondo sterrato tra campi e muretti a secco. Entro nel bosco e supero alcune rocce lisce e in pochi minuti sono nuovamente sulla strada principale. Cammino ora sulla strada asfaltata in salita fino ad un bivio dove svolto a sinistra e proseguo sulla strada asfaltata direzione Rifugio San Pietro. Dopo un tratto in salita nel bosco giro a destra e ora cammino su fondo sterrato. 10 minuti e si raggiunge il rifugio.

Mappa e traccia GPS:

Itinerario 3:

Raggiunto Canale in macchina si prosegue sulla strada, si attraversa Calvola e si prosegue sulla strada principale. Dopo un tornante a sinistra si trova un parcheggio dove lasciare la macchina. Ora si cammina sulla strada asfaltata in salita. Si arriva ad un bivio dove si trova anche un fontana e si gira a sinistra. Si seguono i cartelli segnavia e si cammina sempre su fondo asfaltato. Il bosco la fa da padrone ma anche i campi coltivati che si trovano ai lati della strada. Ogni tanto si riesce alzando lo sguardo notare alla proprio destra il rifugio San Pietro. Seguendo i cartelli si gira a destra e si cammina su fondo sterrato e in circa 10 minuti si arriva al rifugio San Pietro.

Mappa e traccia GPS:

Itinerario 4:

Raggiunto Canale in macchina si prosegue sulla strada, si attraversa Calvola e si prosegue sulla strada principale. Si arriva ad un bivio dove si tiene la sinistra e si prosegue sulla strada asfaltata. Lungo il percorso si trova il cartello per il rifugio e le indicazioni per il parcheggio. Si parcheggia la macchina si segue il cartello e in 10 minuti su fondo sterrato si arriva al rifugio San Pietro.

Mappa e traccia GPS:

Last modified: 19 Settembre, 2019