|

Alla chiesa di San Valentino in ebike

Dopo la prima visita nel negozio Gasko ebike abbiamo deciso di fare una pedalata alla scoperta di una chiesa che svetta sopra l’abitato di Siusi. La chiesetta emerge da un prato verde, sembra un quadro è la chiesa di San Valentino.

Dal negozio siamo risaliti lungo la strada principale quindi alla rotonda abbiamo preso la terza uscita e sulla sinistra abbiamo trovato l’azienda di promozione turistica. Abbiamo preso una cartina e abbiamo subito identificato la chiesa. La meta è la chiesa di San Valentino in ebike.

Solo a guardarla dal paese siamo emozionati, e già io e Sara c’immaginiamo la location. Usciti dall’ufficio informazioni giriamo a sinistra e dopo la stazione dei bus giriamo a destra.

Pedaliamo rilassati anche se la strada sale decisa. Le case sono moderne e ben curate così come i prati. Controlliamo le cartina e siamo fortunati perchè la chiesa è ben segnalata. Seguiamo i cartelli quindi dalla strada principale giriamo a sinistra e affrontiamo un tratto sterrato in leggera salita. Arriviamo sulla strada principale che porta all’Alpe di Siusi. Giriamo a sinistra e quindi dopo circa 50 metri subito a sinistra.

La chiesa di San Valentino…ci siamo quasi….

Siamo in un prato verde e davanti ai nostri occhi la chiesa, che spettacolo….Siamo arrivati alla chiesa di San Valentino in ebike ed è la nostra prima volta in ebike.

Ci fermiamo per scattare alcune foto. È in un poso a dir poco spettacolare. Purtroppo è chiusa ci fermiamo davanti per scattare alcune foto. Ritorniamo sulla strada principale e scendiamo fino alla rotonda dove seguiamo le indicazioni per Castelrotto.

Attraversiamo il paese lungo le strette vie con palazzi antichi e ben curati fino a giungere in Piazza Kraus. Ci fermiamo per riempire la borraccia di acqua fresca e siamo rapiti dalla Chiesa Parrocchiale con il suo campanile. La cosa davvero strana è che il campanile, in stile classicistico è staccato della chiesa…..che cosa strana.

E’ tempo di tornare a Siusi. Ritorniamo sulla strada principale e seguiamo le indicazioni per Siusi. La strada è ben asfaltata e non troviamo tanto traffico. Alla rotonda andiamo diritti e scendiamo fino alla successiva rotonda dove giriamo a destra. Percorriamo la strada e in fondo alla strada siamo arrivati al noleggio.

Mappa e traccia GPS:

Last modified: Luglio 12, 2019