Anello Coste del Baone

L’anello coste del Baone vi permette di ammirare l‘olivaia di Arco e svariati punti panoramici sul lago e sulla busa.

Percorso

Parto dalla chiesa di Arco, prendo la prima strada a sinistra via Vergolano. Alla fine della strada giro a destra. Sono in via Stranfora. Cammino tra le altre case e arrivo in una piazzetta dove trovò una fontana usata per lavare i panni, ora non più. Esco dalla porta e m’immetto sulla strada principale. 20 metri e sulla sinistra il cancello dell’Arboreto di Arco.

Tengo la destra. Cammino con vista sul Garda e mi mantengo sempre sulla strada principale. Evito qualsiasi svolta e vado sempre diritto. Costeggiamo una bel muro di cinta si una villa e dopo una curva sono magicamente fra gli ulivi. Arrivo ad uno slargo, tengo a destra quindi prendo il primo sentierino sulla sinistra. Sono immerso negli ulivi, che spettacolo…wowww…

Placche del Baone

Al termine giro a sinistra e alla fine della strada sterrata giro ancora a destra. Salgo e sono alle Placche del Baone una fascia di roccia calcarea appoggiata alla base del Monte Baone, sul lato sud. Giro a destra e cammino ora su fondo lastricato. Sono immerso tra gli ulivi che rendono il Garda Trentino una zona famosa per l’olio di oliva. Alla fine della salita trovo un cartello a sinistra.

Si sale….

Salgo e trovo dei gradini in legno quindi un sentiero a zig zag delimitato da tronchi di legno….che spettacolo. Termina la salita ora un tratto pianeggiante sopra le placche del Baone. Mi fermo a scattare alcune foto e mi accorgo di vivere in un bellissimo luogo. La vista spazia a 180 gradi….da est ad ovest.

Proseguo e dopo aver attraversato una placca liscia con una corda, ma non serve. Proseguo lungo il sentiero e costeggio terrazzamenti di ulivi. Seguo il sentiero e quindi scendo. Trovo altri bellissimi punti panoramici. Scendo e quindi salgo e sono sulla strada cementata.

Giro a destra salgo e quindi tratto pianeggiante sempre tra gli ulivi. Segui i cartelli giro a sinistra e scendo. Sono sempre tra gli ulivi e su sentieri cementati con forte pendenza. Arrivo ad un bivio, dove tengo la sinistra. Cammino e in pochi minuti sono alle placche del Baone. Al sottostante bivio, giro a destra e sono sul percorso fatto all’andata.

Seguo il percorso a ritroso e arrivo al punto di partenza dell’anello Coste del Baone

Mappa e traccia GPS:

Last modified: 13 Gennaio, 2020