Rifugio Pernici in inverno da Malga Grassi

L’escursione che vi propongo è al Rifugio Nino Pernici partendo da Malga Grassi. Siamo nel Garda Trentino e l’escursione parte da Malga Grassi che si trova sopra l’abitato di Campi di Riva del Garda.

Itinerario

E’ il 20 Gennaio 2019 non c’è neve quindi la meta di oggi con Sara è di andare a trovare Marco il gestore del Rifugio Nino Pernici. Conosco Marco da anni, giovane e bravo gestore di un rifugio con una bellissima visuale e almeno due volte all’anno ci saliamo per andarlo a trovare e per fare una bella camminata. 

Arrivo a Campi e proseguo in macchina fino a Malga Grassi che in inverno è chiusa. Se decidete di fare il percorso in estate quando è aperta fermatevi dal Charly; la sua cucina merita proprio. Prendo lo zaino e chiudo la macchina. Accendo il GPS e iniziamo la camminata. Conosciamo entrambi molto bene la strada pensiamo di aver perso il conto delle volte che ci siamo saliti in inverno e in estate.

Iniziamo camminando su fondo sterrato poi subito prendiamo il sentiero Sat sulla sinistra. Adoriamo camminare nel bosco. Il sentiero sale costante nel bosco ben curato. In alcuni tratti camminiamo con quella poca neve che c’è in questo periodo. Nello zaino abbiamo i ramponcini da ghiaccio molto utili durante le nostre camminate invernali. Il sentiero sale nel bosco ben curato ed è ben segnalato dai segnavia Sat sugli alberi e sui sassi. 

Usiamo dal bosco e per un tratto camminiamo su fondo cementato in salita. Lasciamo il cemento e troviamo la strada sterrata e seguiamo sempre i segnavia. Finalmente abbandoniamo lo sterrato e riprendiamo a camminare nel bosco su un bel sentierino ben tracciato ed evidente. Giro lo sguardo e tra gli alberi riesco a vedere un po’ di panorama, la piana dove si trova Malga Grassi il monte Brione.

Saliamo nel bosco e con curve e controcurve raggiungiamo la strada sterrata e siamo all’ex Malga Dos dei Fiori. Ora camminiamo sulla strada sterrata con fondo smosso. arriviamo ad una curva a destra dove prendiamo il sentiero sempre il 402 a sinistra. Ci mettiamo i ramponcini e attraversiamo la lingua di ghiaccio che si è creata dal fiumiciattolo. Qui si potrebbe anche proseguire sulla strada principale fino al rifugio.

Il sentiero è bello immerso nel bosco e continuiamo a mettere e togliere i ramponcini da ghiaccio ma sono semplici da mettere e anche da togliere. Saliamo con curve e controcurve fino a giungere sulla strada che conduce al rifugio. Il rifugio Pernici è davanti a noi e siamo a 1600 metri di quota

Prima di entrare al rifugio da Marco, il gestore, scatto alcune foto al panorama circostante che è sempre spettacolare. In una foto ho il Monte Baldo, il Carega, il Pasubio, lo Stivo, il Cornetto e la Paganella. Ci fermiamo in contemplazione e in silenzio ad ammirare questo quadro naturale, che bello.

Entriamo al rifugio e siamo accolti da Marco, il gestore del rifugio. Conosciamo Marco da anni e almeno un paio di volte all’anno saliamo a trovarlo a piedi e io qualche volta ci salgo con la mia fatbike; il giro del Pernici è un must da fare se sei in ferie sul lago di Garda e sul lago di Ledro.

Il menù è tipico della tradizione trentina con minestrone, canederli, polenta gialla ma soprattutto la polenta di patate tipica della Valle di Ledro, formaggio fuso, salsiccia, spezzatino e crauti, il tutto condito con una buona birra e per finire il pranzo una bella fetta di torta. 

E’ tempo di rientrare paghiamo e salutiamo Marco e la sua famiglia che gestisce il rifugio. Per raggiungere Malga Grassi da dove siamo partiti scendiamo lungo la strada sterrata. Troviamo alcune chiazze di ghiaccio quindi mettiamo e togliamo i ramponcini da ghiaccio alcune volte.

Note:

Il rifugio è aperto durante il periodo estivo da metà aprile circa fino a fine ottobre tutti i giorni. Il dislivello è di 600 metri circa ed è lungo 3 km. Tempo stimato di percorrenza da tabelle Sat 1.30 h. In inverno è aperto durante le vacanze di Natale e nei week end di gennaio e di febbraio. Vi consiglio di chiamare prima di effettuare la camminata Marco per sapere delle condizioni della strada per Malga Grassi e se sono aperti.

Cellulare Marco de Guelmi: 3493301981
www.pernici.com

Mappa:

Last modified: Marzo 31, 2019