|

Camminata all’eremo di San Giacomo ad Arco di Trento – trekking

Se a Riva del Garda svetta dalla racchetta la chiesa di Santa  Barbara ad Arco ad est a circa metà del monte Velo svetta l’ermo di San Giacomo. Oggi vi porto alla scoperta di questo bellissimo e tranquillo posto. Ci sono due itinerari per raggiungere l’eremo. La prima è di partire dall’abitato di Bolognano mentre la seconda e che vi descrivo qui è quella di partire da Salve Regina, una piccola cappella che si trova sulla strada del monte Velo la SP48.

Partendo da Arco si seguono le indicazioni per Nago quindi si gira a sinistra seguendo le indicazioni per il Monte Velo. Si attraversa la frazione di Bolognano quindi si sale e si trovano diverse case e siamo in località Gazzi. Si affrontano alcune curve e siamo nel bosco fino a giungere in località Salve Regina dove subito dopo la piccola cappella si gira a sinistra e dopo pochi metri si trova un piccolo parcheggio. Inizia la camminata su fondo cementato e nel bosco al fresco per fortuna. La strada sale poi a tratti si riesce a vedere il cielo quindi ancora nel bosco di castagni. Arrivo ad un bivio finisce il cemento e giro a sinistra. Passo una stango e salgo su fondo erboso e trovo alla mia destra l’eremo. Mi dirigo verso la porta dell’eremo e mi fermo ad ammirare la facciata quindi mi sposto verso la ringhiera di legno e il panorama è davvero unico da rimanere senza fiato. Un bellissimo panorama sulla sottostante ‘busa’, ne è valsa la pena di fare questa breve camminata. Andata e ritorno si svolgono lungo lo stesso itinerario.

Ecco alcune foto

 

Last modified: Marzo 14, 2019