Sicurezza alla guida della bici da corsa in galleria: giubbino riflettente e luci

Abito nel Garda Trentino ed è il luogo ideale per poter pedalare anche in inverno. Il lago di Garda permette di avere un clima mediterraneo tutto l’anno. Fa si freddo ma lungo le sponde la temperatura è mitigata. E’ facile con queste condizioni trovare, soprattutto il weekend, svariati ciclisti lungo le strade che costeggiano il lago. Il percorso più gettonato durante il periodo invernale è la strada che costeggia il lago di Garda. La strada è stata costruita tra il lago e la montagna quindi si trovano delle gallerie.

Come vestirsi se si percorre una galleria

In questo articolo vi voglio descrivere cose serve per la sicurezza del ciclista che percorre le gallerie: il giubbino riflettente e le luci.

Ma torniamo alle strade che costeggiano il lago. Ci sono due strade: la gardesana orientale e la gardesana occidentale.

L’occidentale porta da Riva del Garda verso Brescia. La strada è stretta e ci sono molte gallerie. La considero una strada spettacolare per il panorama ed anche perché al confine tra Trentino e Lombardia si trova la ciclabile di Limone ma da percorrere sempre con attenzione evitando i periodi di massimo afflusso dei turisti.

Per i ciclisti la strada ideale è la gardesana orientale che da Torbole sul Garda conduce a Verona. La sede stradale è larga, asfalto buono e alcune gallerie quasi tutte illuminate. Sono solito pedalare lungo questa strada l’unica cosa negativa è il sole che fa capolino tardi sul primo tratto di strada ma complice il lago la temperatura è quasi sempre abbordabile.

Cosa molto importante quanto percorro strade dove ci sono delle gallerie è di indossare un giubbino riflettente o indumenti analoghi e accendo le luci posteriori di colore rosso e anteriori bianche. Il giubbino riflettente e luci vanno accese dal tramonto all’alba se si circola in bici. Questo è quello che dice la legge.

La realtà è ben diversa, pochi ciclisti hanno le luci accese e direi che pochissimi indossano il giubbino riflettente. Come mai? Mah forse rovina la loro prestazione ciclistica? Non è estetico? Ci si impiega troppo ad indossarlo? Non lo so io guardo alla mia salute al fatto di esser visibile alle macchine che transitano in galleria.

Qui sotto il cartello che si trova prima di entrare in galleria…..

Cartello posizionato prima della galleria

Last modified: Aprile 3, 2019