|

Dodicesima tappa: Cuneo – Pinerolo (corsa in linea km 158)

Una tappa di 158 km da Cuneo a Pinerolo. Il percorso si sviluppa completamente in Piemonte. Si attraversa la provincia di Cuneo e Torino per poi ritornare nella provincia di Cuneo e ritornare in provincia di Torino.

Percorso:

Dopo due tappe completamente pianeggianti, che sono servite per attraversare la “pianura Padana” ecco che, finalmente una tappa con delle salite. La tappa Cuneo Pinerolo è lunga 158 km con un bel GPM ( gran premio della montagna) di prima categoria, il Montoso a 1.248 metri. Una tappa dura e assai movimentata per il continuo sali e scendi.  Da notare che al km 90 si transita per la prima volta sul traguardo di Pinerolo.  Da questo punto dopo 27 km, esattamente al km 117,1 inizia la salita per il GPM. Il GPM in questione che porta a Montoso è l’unico di questa tappa ed è di prima categoria.

GPM Montoso

GPM Montoso

La che conduce al GPM di Montoso è lunga 8.8 km. Si affronta un dislivello di 838 metri e la pendenza media di questa salita è del 9.5%. Di questi 8,8 km 6 km hanno un pendenza sopra il 10% e punte massime del 14%. Da notare che nel tratto di strada che si trova tra San Vincenzo e Montoso la pendenza in un breve tratto arriva fino al 14%. Raggiunto il GPM di Montoso mancheranno 32 km per arrivare a Pinerolo arrivo di questa dodicesima tappa del 102 Giro d’Italia.

 

 

 

Dal GPM si scende e quindi si sale con pendenza costante fino ai meno 2,5 km dall’arrivo. Si affronta una salita lungo Via Principi d’Acaja una salita breve di soli 450 metri ma con pendenza media del 13,2% e massima del 20% e su pavè. Uno strappo da non sottovalutare. Discesa impegnativa fino al centro di Pinerolo dove mancheranno solo 1500 metri completamente pianeggianti.

Dodicesima tappa: Cuneo - Pinerolo (corsa in linea km 158)

Dodicesima tappa da Cuneo a Pinerolo di km 158

Last modified: Maggio 22, 2019