Ciclabile da Navene a Malcesine

La ciclabile da Navene a Malcesine fa parte del progetto Garda by bike, la pista ciclabile attorno al lago di Garda. Lunga 190 km è ancora da realizzare totalmente, ci sono alcuni pezzi già realizzati come il tratto spettacolare a sbalzo di Limone e il tratto tra Riva del Garda e Torbole sul Garda.

Partenza:

Il punto di partenza è poco prima dell’abitato di Navene sul lago di Garda. Si percorre la SR249 direzione Verona e dopo l’ultima galleria si prosegue sulla strada fino a notare un parcheggio, a pagamento sulla sinistra della strada. Si parcheggia e quindi si prende la bici. Ovviamente si può raggiungere il punto di partenza anche in bici con luci e giubbetto catarifrangente come da legge.

Itinerario

Esco dal parcheggio giro a sinistra e dopo poche decine di metri trovo alla mia destra il simbolo del percorso ciclo/pedonale. Una breve discesa quindi a sinistra. Eccomi sono sulla ciclabile da Navene a Malcesine e mi trovo sul lago di Garda, il più grande lago d’Italia e sono davvero al livello e a pochi metri dall’acqua, che spettacolo.

Pedalo rilassato e tranquillo e sarà l’acqua che si frange sulla ghiaia sarà la luce ma oggi è una giornata spettacolare. Il percorso è completamente pianeggiante e quindi adatto a tutti anche ai bambini. Arrivo in poco tempo alla frazione di Navene che lascio alla mia sinistra. La ciclabile costeggia la strada principale. A destra ho sempre il lago poi per un tratto costeggio la Fraglia Vela di Malcesine.

Mi fermo per ammirare le barche. Proseguo e dopo un centinaio di metri mi stacco dalla statale per pedalare nuovamente vicino al lago. Affianco alcune case e sono in località ‘Campagnola’ di Malcesine dove trovo una bellissima baia. Mi fermo appoggio la bici alla spiaggia e scatto una foto alla mia bici da corsa, la mia BMC.

Quasi a Malcesine

Risalgo in bici e costeggio la strada principale e noto a destra un punto di arrivo dei parapendio che si lanciano dalla cima del Monte Baldo e quindi prendo l’occasione per fermarmi e vederne arrivare alcuni. Lo spettacolo è che atterrano in un prato vicino al lago……

Costeggio sempre la strada e affianco una zona adibita a parcheggio macchine e bus, sono a pochi minuti dal centro di Malcesine. La ciclabile, per fortuna, si stacca dalla strada principale e mi ritrovo nuovamente a pedalare sulla spiaggia con vista sul lago. Il tratto è completamente pianeggiante, come tutta la ciclabile. Mentre pedalo vedo la sagoma del castello scaligero di Malcesine, ormai ci sono.

Seguo i cartelli ciclabili, per l’ennesima volta lascio il lago e comincio a pedalare lungo via Paina stretta e attorniata da alti muri. A destra alcune attività alberghiere e passo dall’asfalto alla pavimentazione a cubetti di porfido. Cambio rapporto la strada sale e arrivo alla fine del percorso ciclabile.

Arrivati a questo punto vi consiglio una visita alla cittadine di Malcesine, piccola e molto carina. Il rientro verso il punto di partenza avviene lungo il percorso fatto all’andata.

Note:

Vi sconsiglio di percorrerla durante il periodo estivo per la presenza di persone e bagnanti lungo questo tratto così come di surfisti e diportisti.

Foto:

 

Mappa e traccia GPS:

Last modified: 30 Settembre, 2019