Paris-Nice 2020

La Paris-Nice 2020 è stata presentata nei giorni scorsi. La corsa si svolge da domenica 8 Marzo a domenica 15 Marzo 2020. Otto tappe tra cui una cronometro di 15,1 km il giorno mercoledì 11 Marzo.

Ecco in dettaglio le tappe:

Prima tappa: domenica 8 marzo: Plasir-Plasir (154 km)

La prima frazione parte da Plasir per ritornare sempre a Plasir dopo 154 km. Una tappa con 3 GPM di terza categoria. Da prendere in considerazione l’ultimo GPM che si trova a 5 dall’arrivo. Una côte lunga 1400 metri in pavé con pendenza media al 7.9%.

Seconda tappa: lunedì 9 marzo: Chevreuse-Chalette sur Loing (166.5 km)

La seconda tappa parte da Chevreuse per arrivare a Chalette sur Loing dopo 166.5 km. Una tappa vallontata con 3 côte  tutte nei primi 74 km di gara. Frazione adatta ai velocisti e quindi previsto arrivo in volata.

Terza tappa:martedì 10 marzo: Chalette sur Loing-La Châtre (212.5 km)

La terza tappa è lunga 212.5 km e parte dall’arrivo del giorno precedente Chalette sur Loing e arriva a La Châtre. Solo una côte al km 88 ininfluente per la gara. Terza frazione adatta ai velocisti, unica insidia il vento.

 

Quarta tappa: mercoledì 11 marzo: Saint Amand Montrond-Saint Amand Montrond (cronometro – 15.1 km)

La quarta tappa è la cronometro individuale da Saint Amand Montrond a Saint Amand Montrond di 15.1 km. Una crono non semplice anzi una crono molto tecnica. Si parte in salita quindi discesa tratto pianeggiante breve quindi ancora salita discesa e poi i restanti 4 km pianeggianti fino all’arrivo. Bello vedere il gesto dei velocisti.

Quinta tappa: giovedì 12 marzo: Gannat-La Côte Saint André (227 km)

La quinta tappa arriva dopo la crono individuale. Una tappa lunga 227 km la più lunga di questa Paris-Nice 2020. Lungo il percorso ci sono 4 côte tra cui una di 2 categoria e le altre di 3 categoria. L’ultima côte è al km 183 e senza particolari sorprese sarà una frazione ideale per gli sprinter.

Sesta tappa: venerdì 13 marzo: Sorgues-Apt (160.5 km)

La sesta tappa è lunga 160.5 km, parte da Sorgues e arriva a Apt. Una frazione con 6 côte tra cui 4 di 2 e due di 3. L’ultima côte si trova ai – 5 dall’arrivo di Apt. Côte lunga 4.2 km con pendenza media del 5,7%. Breve discesa poi ai – 3 altro piccolo dentello. I big si faranno vedere verso il finale probabilmente sull’ultima côte.

Settima tappa: sabato 14 marzo: Nice-Valdeblore la Colmiane (166.5 km)

La settima tappa è la tappa che farà la differenza. Partenza da Nice e arrivo a Valdeblore la Colmiane dopo 166.5 km. L’arrivo di questa settima tappa alla Paris-Nice 2020 è lo stesso del percorso del 2018. Le salite sono 4, tra cui due di 2 e due di 1 categoria. Salita lunga 16,3 km con una pendenza media del 6,3 %. Una salita con pendenza costante. Se la classifica non è stata conaca ben delineate ecco la tappa ideale per fare classifica o aumentare il distacco.

Ottava tappa: domenica 15 marzo: Nice-Nice (113.5 km)

L’ultima tappa della Paris-Nice 2020 è la Nizza Nizza di 113.5 km. Lungo il percorso ci sono 4 GPM. I GPM sono due di 1 categoria, uno di 2 e uno di 3. Da notare che manca il classico Col d’Eze e il traguardo di questa ottava tappa è al Boulevard des Anglais all’ingresso dello stadio Allianz Riviera. Da segnalare la Col de la Porte al km 51 lungo 13.1 km al 4,7% e  al km 84 la Côte de Châteauneuf lungo 6.5 km al 6.6%. Dopo questo GPM l’ultimo di 3 categoria 3,9 km al 3,7% e quindi gli ultimi 17.5 in discesa fino al traguardo di Nizza.

 

Last modified: 8 Gennaio, 2020